Uniassifin agosto 1, 2018 Nessun commento

Polizza Key Man: ecco perchè conviene!

Addio a Sergio Marchionne. La morte dell’ex numero uno del Gruppo FCA, malato da oltre un anno all’insaputa – pare – di tutti, porta con sé una capacità amministrativa e strategica determinante per il Gruppo, lasciando un vuoto organizzativo dettato dal repentino passaggio di consegne. Attendendo gli sviluppi, poniamo i riflettori sull’aspetto assicurativo della vicenda.

Come dicevamo Sergio Marchionne era un Key Man: un uomo chiave per FCA. Per figure come lui il mercato assicurativo ha elaborato nel tempo soluzioni ad hoc allo scopo di tutelare l’azienda patrimonialmente dal venir meno di una propria risorsa chiave (Key man) per cause impreviste, quali ad esempio la morte o la perdita della capacità lavorativa a causa di un infortunio o una malattia del key man. Ma facciamo il punto e spieghiamo nel dettaglio cosa significa per una società (azienda, organizzazione o ente che sia) stipulare una Polizza Assicurativa Key Man.  Read more

Uniassifin agosto 4, 2017 Nessun commento

Il premio Top Vita vale una visita in Vaticano!

UniAssiFin da diversi anni è riconosciuta tra le eccellenze del settore assicurativo nella provincia di Frosinone e non solo. Riconoscimenti importanti sono arrivati nel corso degli anni da parte della Direzione UnipolSai, confermati nella giornata del 18 luglio. Read more

Uniassifin febbraio 10, 2017 Nessun commento

Caso Raggi: come funziona la polizza vita

Con il caso del sindaco di Roma Virginia Raggi, si riaccendono i riflettori sulle polizze vita. Era il gennaio di un anno fa quando Salvatore Romeo stipulò una polizza vita da 30mila euro, e che aveva come beneficiario proprio Virginia Raggi. Qualche mese dopo l’avvocato salì al Campidoglio, e per Romeo scattò subito una promozione, con cospicuo aumento dello stipendio (da 39mila a 93mila euro annui). Il caso, sul quale sono in corso gli accertamenti da parte della procura, ha alimentato l’interesse e la curiosità dei più sul tema delle polizze vita. Scadenze, contraenti e rimborsi. Ecco tutto quello che c’è da sapere. Read more

Uniassifin giugno 7, 2016 Nessun commento

TCM: ecco perchè bisognerebbe averla

La polizza vita temporanea caso morte (TCM) è considerata la polizza vita “pura”: la compagnia si assume l’eventualità di pagare una certa somma ai beneficiari al verificarsi della morte dell’assicurato in un determinato periodo di tempo. Nonostante questa polizza possa garantire un futuro più sereno alla propria famiglia, in Italia questo prodotto è poco utilizzato, rispetto ad altri Paesi Europei come Gran Bretagna e Francia, nonostante il rapporto ottimo prezzo/beneficio. Read more

Uniassifin maggio 25, 2016 Nessun commento

La polizza sulla vita conviene

Gli eventi che la vita ci riserva sono sempre sconosciuti. Ecco perché potremmo affermare che una polizza sulla vita può essere conveniente per tutti. Un’assicurazione sulla vita conviene perché in caso di necessità può rappresentare un valido aiuto dal punto di vista finanziario, per sé o per i propri cari, o semplicemente perché può diventare una rendita aggiuntiva che consentirà di mantenere uno stile di vita non troppo diverso anche una volta che terminerà la carriera lavorativa.

Più che capire se conviene o meno un’assicurazione sulla vita, ciò che bisogna valutare è quindi quale sia la polizza vita più adatta al nostro profilo assicurativo.

Una polizza sulla vita ad esempio, può essere molto vantaggiosa per un giovane. A questo profilo di assicurati conviene fare un’assicurazione sulla vita in quanto l’incertezza del futuro pensionistico potrebbe condurre ad un reddito irrisorio al termine dell’attività lavorativa.

Non pochi vantaggi ne trae anche chi è titolare di un mutuo o prestito. Infatti potrebbe accadere che il decesso del sottoscrittore renda il nucleo famigliare o il partner impossibilitati ad onorare il prestito concordato.

Le persone adulte, con un reddito stabile e un certo quantitativo di risparmi accumulati, possono valutare di sottoscrivere le polizze sulla vita simili ad investimenti finanziari (unit linked op index linked). Molto utile anche una polizza long term care, che garantisce assistenza in caso di perdita dell’autosufficienza.

Nel caso di una famiglia (o di un genitore) con figli, sono diversi i prodotti che potrebbero essere consigliati. Oltre alla polizza caso morte, potrebbe essere utile un accantonamento di denaro che permetta ai figli di avere una somma di denaro da utilizzare per i propri progetti futuri, come l’acquisto di una casa o l’inizio di un’attività imprenditoriale. In questo caso potrebbe essere consigliato sottoscrivere una polizza vita con una scadenza temporale prefissata, che garantisca un rendimento minimo sul quale contare per la realizzazione dei progetti futuri.

Insomma, la polizza sulla vita conviene sempre e per tutti; l’importante però, è individuare quella più conveniente per ogni singolo caso.

Uniassifin maggio 25, 2016 Nessun commento

Polizza sulla vita: ecco perchè conviene

Gli eventi che la vita ci riserva sono sempre sconosciuti. Ecco perché potremmo affermare che una polizza sulla vita può essere conveniente per tutti. Un’assicurazione sulla vita conviene perché in caso di necessità può rappresentare un valido aiuto dal punto di vista finanziario, per sé o per i propri cari, o semplicemente perché può diventare una rendita aggiuntiva che consentirà di mantenere uno stile di vita non troppo diverso anche una volta che terminerà la carriera lavorativa.

Più che capire se conviene o meno un’assicurazione sulla vita, ciò che bisogna valutare è quindi quale sia la polizza vita più adatta al nostro profilo assicurativo. Read more